TrainPassion
DCC H0 Model Railways Layout
  

Stato lavori Dicembre 2016
 

Era un po' che ci pensavamo... Il passaggio a livello AKA Models stava impazientemente aspettando di essere collocato nella sua posizione naturale sul plastico, quindi ci rimbocchiamo le maniche e iniziamo i lavori. Giovanni si dimostrerà un valido aiuto fin dalle prime fasi.
tracciamo la curva Il passaggio a livello andrà installato più o meno al centro dell'elicoidale sinistro, laddove la strada attraverserà la linea secondaria in curva. La sede del binario non è completa e allora si inizia con la tracciatura della curva sul multistrato. Il nostro  'Mega' compasso autocostruito si rivelerà pratico e utile.
Tagliamo il multistrato Dopo la tracciatura procediamo con il taglio, operazione, che per ovvi motivi, non esegue Giovanni.


tracciamo il sughero Dopo aver posizionato la sede del binario provvediamo a tracciare la sagoma del sughero fonoassorbente. Taglieremo i bordi a 45° in modo da agevolare la successiva posa della massicciata.
Giovanni fissa il supporto per la sopraelevazione della curva Fissiamo ora il supporto da 5 mm per la sopraelevazione esterna della curva. Giovanni usa il martello e io ci metto le dita! 
curva completata La curva è posizionata al suo posto. La parte terminale è pronta per essere collegata ad un futuro ampliamento.
tracciamo la sede della strada sul forex E' arrivato il momento di realizzare la prima sede stradale. Utilizziamo il forex da 4 mm. Questo materiale, preventivamente trattato con carta abrasiva, simula l'effetto asfalto in maniera sorprendente.
carteggiatura del forex Giovanni esegue la carteggiatura del forex creando un effetto a dorso d'asino che renderà la sede stradale ancor più realistica. Nella base abbiamo già lasciato lo spazio per l'inserimento della cassa del passaggio a livello.
segnaletica orizzontale Verniciamo quindi la sede stradale con aerografo. La segnaletica orizzontale è sempre un punto dolente per i plasticisti. Noi utilizziamo nastro tamiya e... tanta pazienza.
strada posizionata Dopo aver fissato i sostegni necessari, incolliamo la sede al suo posto e inseriamo la cassa di manovra del passaggio a livello.
sede linea superiore Prima di procedere con l'installazione della sede stradale al di là del passaggio a livello dobbiamo necessariamente posizionare la sede del binario della futura linea superiore. Tagliamo e incolliamo i vari pezzi e li fissiamo al telaio.
seconda sezione stradale in forex Disegniamo, tagliamo e incolliamo la sede stradale. Questa è sempre realizzata in forex da 4 mm, con spessore aumentato a 10 mm nelle curve, in modo da simulare la pendenza parabolica. La sede, in salita rispetto al punto zero,  è fissata alla base (complanare in seguito con il plastico) su sostegni sagomati. Il tutto diventa una struttura a sé stante più agevole da manovrare e rifinire.
verniciatura e segnaletica orizzontale La verniciatura è eseguita ancora una volta con aerografo. La 'tormentosa' segnaletica orizzontale viene eseguita di nuovo con mascherature e pennello. Alla fine il tutto è pronto per accogliere la seconda cassa del passaggio a livello ed essere posizionato sul plastico, previa predisposizione dei supporti fissati al telaio.
particolare asfalto Qui a lato un dettaglio della finitura. La carteggiatura a grana media, la successiva verniciatura e grattatura del materiale garantiscono un notevole effetto.
Il kit AKA Models E' giunto il momento di posizionare tutti gli elementi della confezione AKA Models (foto tratta dal manuale) , che consta di:

- 2 casse motore, complete di segnalatore Ricciardi, da inserire sugli
  appositi fori, realizzati grazie alla dima fornita. Tali casse si collegheranno
  al controller con cavi (forniti) RJ14.
- 2 sbarre da infilare nelle staffe
- 2 forcelle
- 2 semafori stradali da collegare ai morsetti esposti nella parte inferiore
  delle case
- Doppia segnaletica stradale di avviso
strada posizionata e passaggio a livello installato Posizioniamo quasi tutto sul nostro nuovo modello, lasciamo solo la segnaletica di avviso a pannelli che installeremo più avanti.
passaggio a livello AKA Models Ed ecco il nostro passaggio a livello, funzionante, in opera sul plastico. Da segnalare che il controller AKA è previsto sia per il funzionamento in analogico che per quello in DCC. Dispone inoltre di numerosi parametri di settaggio, anche se l'unica che vogliamo modificare è quella della velocità di movimento delle sbarre, diminuendola un po'. Il settaggio dei parametri avviene tramite due pulsanti sul controller; seguendo le istruzioni qualsiasi modifica risulta banale.
Il breve video qui sotto dimostra il funzionamento del passaggio a livello AKA Models.


ATTENZIONE!!
Javascript non abilitato. Controlla le opzioni del tuo browser.
 TrainPassion © all rights reserved  | contatti | credits | termini di utilizzo | privacy